CHI SIAMO

L´AUSER – Associazione per l´autogestione dei servizi e la solidarietà – nasce nel 1989, per iniziativa della Cgil e del Sindacato dei pensionati Spi-Cgil, dalla libera adesione di cittadine e cittadini a un comune obiettivo: contribuire alla diffusione dell’idea e della pratica di cittadinanza attiva individuando nuove risposte alle esigenze dei singoli e della comunità e sviluppando reti di rapporti solidali.

La spinta alla costituzione dell´AUSER deriva dalla necessità condivisa di contrastare il fenomeno dell´emarginazione sociale che investe in particolare le persone anziane che spesso vivono sole. Di conseguenza l´Associazione, pur aperta all´adesione di tutti coloro (anziani e non) che vogliono valorizzare potenzialità umane e di relazione, raccoglie soprattutto persone anziane e, nella maggioranza, non più attive dal punto di vista professionale.
L´impegno precipuo dell´Associazione consiste nel cercare risposte alle richieste e ai desideri provenienti dalla fascia di popolazione appartenente alla cosiddetta terza età, nella prospettiva di innalzare il livello della qualità di vita dell´intera cittadinanza. La strada intrapresa per ovviare alla riduzione degli anziani a meri consumatori di servizi e a portatori di bisogni sociali e sanitari si è concretizzata nel volontariato come pratica di una cittadinanza attiva e solidale.

Nella Carta dei Valori associativi l´AUSER, si definisce “un´associazione di progetto” tesa alla valorizzazione delle persone e delle loro relazioni e ispirata a principi di equità sociale e di rispetto delle differenze, di tutela dei diritti, di sviluppo delle opportunità e dei beni comuni”. Soci e volontari trovano sostegno per le loro attività nelle idee guida dell´Associazione che si possono così sintetizzare:

- lotta all´emarginazione e all´esclusione

- individuazione dei nuovi bisogni emergenti

- collaborazione con le strutture presenti sul territorio per migliorare la qualità della vita della comunità

- cooperazione e scambio di esperienze con le altre associazioni di volontariato

- diffusione della cultura e della pratica della solidarietà

- promozione e sostegno di iniziative rivolte al mantenimento dello stato di benessere degli individui attraverso la prevenzione

- tutela dell´ambiente e dei beni artistici e culturali come patrimonio della collettività.

I settori di attività in cui operano i soci AUSER sono:

Aiuto alla persona: il Filo d’Argento, dotato di numero verde gratuito, per contrastare la   solitudine;

Educazione degli adulti: le iniziative delle Università Popolari, dei circoli e dei centri culturali, per non smettere mai di conoscere;

 Turismo sociale: per una riappropriazione dei propri spazi di libertà, con il piacere di continuare a scoprire;

Volontariato Civico: strumento quotidiano di cittadinanza attiva;

Solidarietà Internazionale: un impegno senza confini per la solidarietà in ogni parte del mondo;

Attività per il tempo libero: attività ricreative e opportunità per coltivare interessi e soddisfare la creatività.

In queste attività promosse dall´Associazione è proprio l´anziano che ascolta la domanda dell´anziano; è proprio l´anziano che cessa di essere utente di servizi o semplice oggetto di cura e diviene soggetto che sperimenta la sua identità di cittadino. È l´anziano che, si afferma come soggetto civile, politico e sociale che riconosce nel diritto dell´anziano (e non) alla serenità, alla gioia, al divertimento, allo svago, alla cultura e alla cura un diritto-dovere specialmente umano e civile, necessariamente reciproco.

Dal punto di vista organizzativo, l´ AUSER è presente su tutto il territorio nazionale con circa 1.500 fra Circoli e Centri di aggregazione, cui fanno riferimento circa 300.000 soci e 40.000 volontari.
I Circoli e i Centri sono sedi locali che operano con il preciso obiettivo di rilanciare le relazioni sociali, rivitalizzare le comunità locali e promuovere l´aggregazione della cittadinanza a partire dall´assunzione di responsabilità per i beni comuni e contro i rischi dell´individualismo e dell´emarginazione.

La carta dei valori AUSER

L’AUSER è una Associazione tesa alla valorizzazione delle persone e delle loro relazioni, ispirata a principi di equità sociale che si pone i seguenti valori – obiettivo: 

1.  Sviluppare il volontariato, le attività di promozione sociale, l’educazione degli adulti, la solidarietà internazionale, con particolare riferimento alle persone anziane e ai rapporti intergenerazionali.

2.  Sostenere le persone, migliorarne la qualità della vita e delle relazioni, orientarle all’esercizio della solidarietà.

3.  Difendere e sviluppare le capacità conoscitive e attive, anche residue, delle persone.

4.  Promuovere sul territorio reti associative e strutture di servizio a sostegno delle responsabilità familiari e di prossimità (buon vicinato) in sinergia con le istituzioni pubbliche.

5.  Promuovere la cittadinanza attiva favorendo la partecipazione responsabile delle persone alla vita e ai servizi della comunità locale, alla tutela, valorizzazione ed estensione dei beni comuni culturali e ambientali, alla difesa ed ulteriore sviluppo dei diritti di tutti.

6.  Rinsaldare e rinnovare le comunità locali come realtà solidali aperte, plurali, inclusive.